Il Viaggio nella Leggenda

Scritto da il 14 Ottobre 2019

La luce di gioia negli occhi di chi vuole essere esattamente dov’è.
Il pugno stretto che ricorda i sacrifici di una vita.
La postura di chi è sicuro di sé e rimane umile allo stesso tempo.
Lo sguardo pulito e penetrante che arriva direttamente dall’anima.
La mimica facciale di chi non vede l’ora di vivere la battaglia dall’inizio alla fine senza nessun bisogno di intimidire l’avversario.
Silenzio! Sta per salire sul ring Giorgio Petrosyan!
Ho il cuore che mi batte a mille, ho i brividi ovunque mentre rivivo ogni momento vissuto assieme quotidianamente da anni.
Sempre più Giorgio è diventato esperto anche nella gestione della parte mentale. La disciplina è dentro le sue vene e sempre più riesce a liberare la mente da pensieri distraenti attraverso le visualizzazioni create su misura, il lavoro sul respiro, sul focusing e sulle metafore legate alle sue radici in Armenia.
Il viaggio di Giorgio parte da quando era bambino: la sua è stata una vera e propria chiamata divina che lo ho portato a dare l’anima per la kick boxing.
Immagina 20 anni in cui sei in dieta costante.
Immagina 20 anni in cui ti alleni ogni giorno fino ai conati di vomito.
Immagina 20 anni in cui hai vinto qualsiasi trofeo mondiale possibile.
Immagina 20 anni in cui non trovi mai una scusa o un alibi di fronte alle difficoltà.
Immagina 20 anni dove fai crescere una palestra da zero e, insieme a tuo fratello, porti i tuoi atleti a diventare campioni italiani ed europei.
Immagina 20 anni in cui hai infortuni di ogni tipo e rimani in silenzio senza lamentarti mai.
Immagina 20 anni in cui mantieni la stessa umiltà, la stessa fame e la stessa passione come se non avessi vinto nulla dopo aver vinto tutto.
Più fa silenzio nella sua mente, più sono le cose che Giorgio riesce a fare lucidamente anche quando la pressione sale.
Il cuore batte sempre più forte. Giorgio schiva colpi velocissimi, rientra e colpisce come un cobra alla velocità della luce. È sempre più presente. Unisce intensità e leggerezza tanto che sembra danzare nel ring. Vede tutto prima. Più passando i secondi e più mi rendo conto che il sogno che ha sempre avuto è sempre più reale. Le lacrime bagnano il mio volto mentre sento che il traguardo è sempre più vicino. Si gioca il match del secolo. In palio un milione di dollari. A Giorgio interessa poco del montepremi, ma vuole solo continuare a fare ciò che ama e lo fa per 3 riprese esprimendo arte pura, magia data da un lavoro quotidiano talmente duro che sembra irreale.
Mio figlio più piccolo Joel, 3 anni, grande amico di Giorgio ha le lacrime come me, mentre quando arriva il gong della terza ripresa urla: “Papà! Giorgio è forte proprio come il tuo cuore che batte!”
Sorrido con le lacrime nei trepidanti momenti di attesa del verdetto.
In questi istanti vedo l’amore di quel bambino stupendo che ha ascoltato fino in fondo la sua anima e le ha dato vita. Vedo che il suo sorriso sta per esplodere, ma con un autocontrollo incredibile lo contiene, anche se le sue gambe continuano a muoversi come se volesse tornare a correre come una volta lungo il lago Sevan, come quando si allenava da piccolo in Armenia.
Quando gli alzano la mano in segno di vittoria, sento il sapore della felicità mentre Giorgio finalmente può cadere sulle ginocchia dalla gioia e ritornare piccolo proprio come quando aveva iniziato a nutrire il suo sogno che oggi è realtà.
Ora si festeggia sobriamente, mentre potete scommettere che fra poco tornerà in palestra a marciare ancora più forte di prima.
Da dove arriva la motivazione?
Dal silenzio profondo di una chiamata divina, che è già leggenda da tempo!
L’uomo che ha vinto tutto e combatte come se non avesse vinto nulla.
Un esempio incredibile per tutti coloro che inseguono un sogno.
Tutto il nostro lavoro di mental training è presente nel libro “Un Viaggio Straordinario”, dove raccontiamo i segreti del nostro lavoro, ma soprattutto aiutiamo la ricerca sul cancro.
Chi vuole acquistare il libro, può farlo direttamente al seguente link e in pochi giorni lo avrà comodamente a casa sua:
www.giovannitavaglione.com/prodotto/un-viaggio-straordinario


Taggato come , , , ,



Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *



Continua a leggere

Articolo precedente

La Paura


Thumbnail


Carrello

Guarda il carrello


Cerca