Si impara sbagliando, non avendo successo

Written by on 6 Settembre 2017

“Una delle cose migliori che [i miei mentori] abbiano mai fatto, è stata quella di permettermi di fare degli errori, perché è così che si impara. Si impara sbagliando, non avendo successo” – Whitney MacMillan.

La storia del dipendente Cargill Huub Spierings è un esempio. Spierings è un membro del team TRADAX di Cargill. Lavora come commerciante di grano.
Il team di Spierings analizza il mercato del frumento prima di eseguire alcune operazioni commerciali sfidanti. Il mercato registra una flessione. Spierings contatta il proprio capo, Leonard Alderson, per spiegargli l’inaspettata perdita. Con sua sorpresa, Alderson, il direttore commerciale di TRADAX, non gli dà colpe, spiegando che la situazione deriva dalla natura fluttuante del mercato e che bisogna rimanere uniti. Ha detto:

“Mi assicurerò che tu abbia a disposizione ciò che ti serve per gestire questa situazione nel modo migliore… non è solo un problema tuo. È un problema che riguarda tutti noi”.

La reazione calma di Alderson alla crisi crea un legame forte fra i due. Spierings ricopre diverse ruoli di leadership prima di diventare presidente di Cargill Europa nel 1997. Si impara sbagliando, non avendo successo.


Tagged as , , ,



Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *




Cart

View cart


Search